Borgo Faiti dista 7,56 Km dal Comune di Latina, di cui  fa  parte.

Il borgo è nato nel 1932 e deve il proprio nome al Dosso Faiti; un’altura che ora si trova in Slovenia e che il 3 novembre 1916 fu espugnata dall’esercito italiano. 
Il centro abitato sorge dove anticamente vi era il Forum Appii, un piccolo villaggio lungo la Consolare Appia, la longarum viarum regina, nel quale si teneva il mercato, si comunicavano gli ordini, i magistrati bandivano le leggi, si facevano giuramenti e sacrifici solenni, si effettuavano pagamenti delle imposte, si organizzavano spettacoli e feste.
Attualmente, il borgo accoglie una graziosa comunità costituita dal centro abitato, gli uffici postale e bancario, la farmacia, la parrocchia "Vergine del SS. Rosario", l'oratorio con il campo di calcetto e la scuola.
 
Il XII Istituto Comprensivo di Borgo Faiti - Latina - prende nome dal luogo ove si trova la propria sede, amministrativa e cioè la frazione di Borgo Faiti, ma nonostante il nome
,  raggruppa in sé anche le scuole di Borgo Grappa, Borgo Isonzo e Borgo San Michele.
 
    
 
 
 
 
Gli altri plessi